cyber-3728141_1280

Dal sito di Europol, si apprende di una recente operazione coordinata tra le forze di Polizia di 18 Stati membri dell’UE, il Centro nazionale di coordinamento dei diritti di proprietà intellettuale degli Stati Uniti , Eurojust e Interpol  che ha permesso di sequestrare oltre 30.506 nomi di dominio che distribuivano articoli contraffatti e piratati.

In particolare questi siti trattavano:

  • prodotti farmaceutici contraffatti;
  • film piratati;
  • streaming televisivo illegale;
  • musica;
  • software;
  • elettronica e altri prodotti fasulli. 

Inoltre durante l’operazione sono state arrestate tre persone e sequestrati:

  • 26000 prodotti di lusso (vestiti, profumi);
  • 363 litri di bevande alcoliche;
  • molti dispositivi hardware;
  • oltre 150.000 € in diversi conti bancari e piattaforme di pagamento online. 

L’attività d’indagine è la prosecuzione dell’operazione In Our Sites X ” (IOS X), lanciata da Europol nel 2014 e gestita con l’aiuto degli Stati membri dell’Unione europea e delle forze dell’ordine internazionali.

Per aumentare la consapevolezza di questa crescente minaccia, l’IPC di Europol ha lanciato la campagna Don’t F *** (ake) Up. La campagna ha lo scopo di informare i cittadini sui rischi di acquistare prodotti falsi online e fornire consigli per aiutare a identificare siti Web illeciti che vendono prodotti contraffatti, nonché altri mezzi utilizzati dai cybercriminali, come account di social media falsi e app false.

Di seguito un video rilasciato dall’Europol che mette in guardia dalle insidie di alcuni acquisti online.

FONTE: Europol.

Puoi seguirci anche sui nostri canali social:

Inoltre è attiva la Newsletter settimanale, con cui potrai ricevere gratuitamente ogni domenica una selezione di tutti gli articoli e guide pubblicate sul sito.

Articoli correlati:

condividi