huawei

Da un avviso di sicurezza del sito di Huawei, si apprende di una vulnerabilità di buffer overflow che colpisce i seguenti smartphone:

Product NameAffected Version
P30Versions earlier than ELLE-AL00B 9.1.0.193(C00E190R1P21)
Mate 20Versions earlier than Hima-AL00B 9.1.0.135(C00E200R2P1)
P30 ProVersions earlier than VOGUE-AL00A 9.1.0.193(C00E190R1P12)

Alla vulnerabilità è stato assegnato l’ID CVE-2019-5225 e permette ad un utente malintenzionato, facendo installare un’app dannosa ad una vittima, di eseguire codice arbitrario sul dispositivo.

La criticità è stata segnalata a Huawei PSIRT da un ricercatore di sicurezza esterno ed è stata corretta da un aggiornamento.

Se non l’hai ancora fatto, procedi ad aggiornare il tuo device.

FONTE: Huawei.

Puoi seguirci anche sui nostri canali social:

Inoltre è attiva la Newsletter settimanale, con cui potrai ricevere gratuitamente ogni domenica una selezione di tutti gli articoli e guide pubblicate sul sito.

Articoli correlati:

condividi